Claudia Formiconi Blog 22 Ottobre 2017 Eva Fischer e i colori dell'anima

Home Blog Opere Versi Articoli Recensioni Galleria Letture Eventi News

22 Ottobre 2017
Eva Fischer e i colori dell'anima


Voglio manifestare la mia indignazione a seguito della bufera riguardo la questione dell’immagine di Anna Frank e della curva della tifoseria laziale, perché quando accadono fatti così esecrandi non ci si può esimere, ma è altresì difficile trovare le parole giuste, onde evitare di cadere nella più trita retorica. Lo dico da sostenitrice della squadra biancoceleste e, proprio per questo, voglio testimoniare, con un affettuoso ricordo, la genuina umanità di Eva Fischer, il maestro dei colori dell’anima, in tutte le sue sfumature dalle più auliche alle più violente di un percorso di vita vissuto coraggiosamente, e quanto la sua arte pittorica ha saputo infondere per chi ha avuto la fortuna di conoscerla, sotto l’aspetto umano, la sua generosa disponibilità, soprattutto quando si parlava della Shoah. Correva l’anno 1987, allora ero una giovane studentessa (e mordevo la vita), ebbi la fortuna e il privilegio di conoscerla. Erano gli anni in cui collaboravo con la galleria Athena Arte di Roma, i miei migliori anni, gli anni in cui mi aprivo alla vita. E' stato un onore per me averla frequentata. 
L'esser stata al suo fianco in un momento per me di crescita professionale, ha contribuito ad arricchire la mia competenza nel settore dell'arte, ma, soprattutto, la mia etica.

Eva Fischer, olio su tela, Shoah


Eva-Fischer-e-i-colori-dell#39;anima
CONDIVIDI
facebook twitter G+ Stampa
© Claudia Formiconi
web by Filippo Brunelli claudia formiconi articoli articolo https://claudiaformiconi.it/leggiblog.aspx?id=35
Claudia Formiconi è nata a Roma. Ha collaborato con il Nuovo Giornale dei Poeti, Silarus, Alla Bottega, e altre riviste letterarie. Ha lavorato in Rai. Scrive su culturadesso.it, l'ideale.info, come critico artistico-letterario e dove cura le rubriche Introspezioni che tratta di poesia, e CineCult. Contrasti, Bastogi Editrice Italiana, 2013 (collana Il Liocorno), è la sua prima raccolta di versi, edita nel 2013 e Scrivo versi nudi, Edizioni BastogiLibri, Roma, 2016